una produzione che mette al centro le persone e il territorio

Il Consorzio Cascina Clarabella si è da sempre impegnato nella valorizzazione e nella difesa del territorio. Sin dall’inizio, abbiamo deciso di abbracciare la filosofia del biologico per le nostre attività e produzioni agricole. L’agricoltura biologica permette di ridurre gli effetti del lavoro umano sull’ambiente e di garantire le diversità ambientali.
I nostri principali prodotti sono il vino, miele e l’olio extra vergine di oliva.
Il Clarabella Franciacorta è prodotto dalla stessa cooperativa seguendo il disciplinare del Consorzio Vini Franciacorta. Il vino ha ottenuto numerosi riconoscimenti ed è disponibile in 5 tipologie di bollicine: Brut, Saten, Pas dosè (Essenza), Rosè (Annalisa Faifer) e Millesimato (180). Oltre alla produzione vinicola, Clarabella si contraddistingue per l’olio di oliva di categoria superiore.
La cooperativa I Pirenelli si occupa della produzione di miele (nelle varianti Millefiori, Acacia e Castagno) e del vino dei colli piacentini.

 

obiettivi

Abbiamo scelto il settore biologico per la produzione agricola poiché il nostro obiettivo è prenderci cura del territorio e delle risorse deboli come facciamo per le persone. Il rispetto per la natura guida le nostre attività che permettono di preservare la biodiversità e le colture tipiche. Non consideriamo importante solo l’ambiente, anche il benessere dei lavoratori e dei consumatori sono al centro della nostra missione.

Inserimento lavorativo

Le attività agricole rappresentano un’ottima opportunità per l’inserimento lavorativo di persone svantaggiate: la natura non discrimina, non ci sono differenze culturali o mentali. Ogni giorno aiutiamo persone con disabilità a crescere e ritrovare fiducia attraverso lo svolgimento di mansioni rurali.
Le principali attività che vengono svolte dagli utenti sono la cura delle vigne, la raccolta dell’uva, l’attività in cantina, la preparazione delle bottiglie per la produzione vinicola; la raccolta delle olive, lo stoccaggio, la conservazione e la preparazione finale per l’olio extra vergine.